In più direzioni senza tregua

 10,90

Autore:
Luca Arturi

acquista su La Feltrinelli

 

Giuseppe Cerbino, nella prefazione alla raccolta, afferma che «Le poesie di questa silloge di Luca Arturi sono piccoli affreschi che raccolgono quasi trent’anni di vita quotidiana; il filo rosso che le unisce è un uso leggero della parola con il ricorso a giochi linguistici che in un “andare e venire” hanno la funzione di sfiorare i drammi senza parlarne davvero poiché le forme allusive sono più potenti dei racconti espliciti».

19 ottobre 2008
Le relazioni hanno la logica del gambero,
pur avanzando come i granchi.
A fianco, di lato due passi alla volta
ed uno indietro in controtempo,
sapendo sempre di una danza in riva al mare.
Come nelle riflessioni, il garbo delle parole.

 

Luca Arturi

Luca Arturi, nato a Torino nel 1970, è psicoterapeuta. Ex educatore nelle comunità psichiatriche e specialista all’avanguardia nel campo della psicologia clinica, è convinto sostenitore del “Fare Anima” e ritiene che «ognuno di noi è un affascinante romanzo nella biblioteca dell’universo». Investe il suo tempo aiutando le persone a rileggere e riscrivere la storia della propria esistenza. Appassionato di linguaggio e scrittura, già autore di Cara Sofia, ti spedirò le doglie dieci a diecie di Quando Dio mi pensò, approfondisce in questa raccolta il dibattito tra anima e mente tratteggiando gustosi siparietti di poesia.